ATEX

Il termine ATEX deriva dall’unione delle parole francesi ATmosphères ed EXplosibles ed è il codice che raggruppa alcune direttive dell’Unione Europea in materia di sicurezza. La prima direttiva regolamenta proprio l’uso di apparecchiature e macchinari in zone a rischio di esplosione e si rivolge in particolare ai costruttori di attrezzature, regolamentando le caratteristiche tecniche di sicurezza che queste devono presentare per poter operare all’interno delle differenti aree di rischio. In realtà la prevenzione delle esplosioni non è un problema delle sole industrie petrolchimiche, delle raffinerie e delle industrie farmaceutiche, perché è dato anche dai materiali che vengono aspirati come farina, polvere di metalli leggeri, legno, cuoio, fibra di carbonio, sementi, zucchero, carta, cartone, rifiuti e composti organici combustibili e quindi riguarda anche tantissime altre attività in svariati settori e aziende non necessariamente di grandi dimensioni. La nostra linea di aspiratori Atex è dedicata quindi alle aziende che hanno al loro interno sia tipologie di zone a rischio sia materiali di uso comune ma la cui aspirazione li renda potenzialmente pericolosi.

RICHIEDI INFORMAZIONI:

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.